rdf:type
rdfs:label
  • Raccolta di timbri metallici
dc:title
  • Raccolta di timbri metallici
dc:description
  • La raccolta di timbri metallici fu costituita negli anni Trenta-Quaranta del XIX secolo ad opera del personale dell'Archivio di Stato di Bolzano, come si evince dal tipo di scrittura dell'elenco originale. Essa è suddivisa in due sezioni: la prima comprende timbri di Uffici del Regno bavarese e del Regno italico, la seconda, invece, si riferisce a timbri di istituzioni attive in periodo austriaco. Ogni timbro è dotato di cartellino con l'indicazione della denominazione dell'Ufficio di pertinenza.
dc:date
  • sec. XIX
ha conservatore
ha date complesso archivistico
ha statusProvenienza
ha strumento di ricerca
oad:has_findingAid
abstract
  • La raccolta di timbri metallici fu costituita negli anni Trenta-Quaranta del XIX secolo ad opera del personale dell'Archivio di Stato di Bolzano, come si evince dal tipo di scrittura dell'elenco originale. Essa è suddivisa in due sezioni: la prima comprende timbri di Uffici del Regno bavarese e del Regno italico, la seconda, invece, si riferisce a timbri di istituzioni attive in periodo austriaco. Ogni timbro è dotato di cartellino con l'indicazione della denominazione dell'Ufficio di pertinenza.
altra denominazion...esso archivistico
  • Raccolta di sigilli
scheda provenienza href
scheda SAN
consistenza
  • 101 (timbri metallici)
oad:extentAndMedium
  • 101 (timbri metallici)
forma autorizzata complesso archivistico
  • Raccolta di timbri metallici
oad:title
  • Raccolta di timbri metallici
record provenienza id
  • IT-ASBZ-F230000171
sistema provenienza
  • SIAS
tipologia complesso
  • collection
is è conservatore di of
is è strumento di ricerca di of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.