rdf:type
rdfs:label
  • Comune di Castel Bolognese
sameAs
dc:title
  • Comune di Castel Bolognese
dc:description
  • Il Comune conserva da sempre presso di sé il proprio archivio storico, ad eccezione di alcuni brevi periodi: durante il secondo conflitto mondiale la documentazione fino al 1799 fu infatti trasferita presso il Convento delle suore domenicane di clausura; ancora nel 1996 la documentazione fu depositata in via temporanea nei locali del Centro polivalente, per la ristrutturazione al piano interrato del Palazzo comunale, ove fu ricollocata al termine dei lavori. Nel 2008 la documentazione è stata trasferita nei locali della biblioteca comunale, attrezzata alla conservazione del materiale. Il primo riordino dell'archivio storico comunale fu effettuato da G. Plessi e O. Diversi negli anni '60. L'intervento interessò anche l'archivio notarile e quelli delle corporazioni religiose soppresse, successivamente depositati presso la sezione di Archivio di Stato di Faenza. Nel 2004 il Comune ha provveduto al riordino e all'inventariazione di tutto il materiale di archivio storico fino all'anno 1964.
è conservatore di
ha tipologia
codice ISIL
  • IT-RA0155
indirizzo
  • Piazza Bernardi
altro accesso
scheda SAN
ha luogoConservatore
consultazione
  • 0(xsd:integer)
descrizione
  • Il Comune conserva da sempre presso di sé il proprio archivio storico, ad eccezione di alcuni brevi periodi: durante il secondo conflitto mondiale la documentazione fino al 1799 fu infatti trasferita presso il Convento delle suore domenicane di clausura; ancora nel 1996 la documentazione fu depositata in via temporanea nei locali del Centro polivalente, per la ristrutturazione al piano interrato del Palazzo comunale, ove fu ricollocata al termine dei lavori. Nel 2008 la documentazione è stata trasferita nei locali della biblioteca comunale, attrezzata alla conservazione del materiale. Il primo riordino dell'archivio storico comunale fu effettuato da G. Plessi e O. Diversi negli anni '60. L'intervento interessò anche l'archivio notarile e quelli delle corporazioni religiose soppresse, successivamente depositati presso la sezione di Archivio di Stato di Faenza. Nel 2004 il Comune ha provveduto al riordino e all'inventariazione di tutto il materiale di archivio storico fino all'anno 1964.
forma autorizzata conservatore
  • Comune di Castel Bolognese
is ha conservatore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.