rdf:type
rdfs:label
  • Archivio di Stato di Bari
sameAs
dc:title
  • Archivio di Stato di Bari
dc:description
  • L'archivio di Bari, costituito come Archivio provinciale l'8 luglio 1835, ebbe come Archivio " suppletorio " quello di Trani, ora Sezione. A norma dell'art. 7 del regolamento emanato in seguito alla l.12 nov. 1818 [Collezione regno Due Sicilie, 1818, n. 1379] in quest'ultimo Archivio sarebbero dovute confluire, sotto la vigilanza del procuratore del re, le carte di natura giudiziaria, quelle cioè dei tribunali che avevano a Trani sede distinta da quella di Bari. In realtà, per ragioni di spazio, sono state accolte nell'AS Bari le carte della Sacra regia udienza e di altre magistrature, che ebbero sede in Trani. Con il r.d. 22 sett. 1932, n. 1391, l'Archivio provinciale di Bari divenne Archivio provinciale di Stato; con la l.22 dic. 1939, n. 2006, divenne Sezione di Archivio di Stato, e col d.p.r. 30 sett. 1963, n. 1409, Archivio di Stato. Gli archivi qui conservati non esauriscono naturalmente la documentazione relativa a Bari e ad altre località dell'attuale provincia: occorrerà guardare in particolare nei fondi conservati presso l'AS Napoli.
è conservatore di
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.