rdf:type
rdfs:label
  • Capitolo della Cattedrale di San Rufino
dc:title
  • Capitolo della Cattedrale di San Rufino
dc:description
  • L'Archivio fu fondato dal Canonico Don Mariano Dionigi che al Fondo proprio della Cattedrale annesse anche quelli delle più antiche Confraternite di Assisi, in particolare di quelle dei Disciplinati. Su richiesta del medesimo, il Podestà di Assisi "riconsegnò" a questo Archivio Ecclesiastico la documentazione demaniata nel 1860 da comune di Assisi che se ne servì per impiantare l'anagrafe comunale. In seguito, sempre per interessamento di Don Mariano, si cercò di recuperare quanto era possibile presso famiglie di Assisi che possedevano i manoscritti del grande erudito del 1700 Francesco Antonio Frondini. Negli anni successivi alla fondazione sia Don Mariano che Don Aldo Brunacci, suo successore come direttore dell'Archivio, allestirono una nutrita raccolta di opuscoli che spesso fanno da pandant con la documentazione dell'Archivio. Mentre le oltre 700 pergamene conservarono la settecentesca ripartizione in cosiddetti "fascicoli", fu Don Mariano a dare un ordine ai codici più importanti, senza distinzione tra quelli appartenenti al Capitolo della Cattedrale e quelli provenienti dalle Confraternite. Tutto l'altro materiale è stato organizzato dal Canonico Don Elmo Antonini, il quale, invece, ha distinto tra fondi propri del Capitolo e quelli delle Cnfraternite. L'attuale responsabile dell'Archivio, Francesco Santucci, ha provveduto a far restaurare tutte le otre 700 pergamene e i Codici più importanti dell'Archivio Capitolare in senso stretto e di quelli confraternali. Negli ultimi 30 anni una lunga serie di pubblicazioni ha avuto per oggetto lo studio di questi fondi, nei quali è stato rinvenuto anche materiale documentario di straordinaria importanza paleografica, di grande valore storico-linguistico e storico e in senso stretto.
è conservatore di
ha tipologia
codice ISIL
  • IT-PG0399
indirizzo
  • piazza San Rufino
altro accesso
  • Rivolgersi ai responsabili dell'ente.
scheda SAN
ha luogoConservatore
consultazione
  • 0(xsd:integer)
descrizione
  • L'Archivio fu fondato dal Canonico Don Mariano Dionigi che al Fondo proprio della Cattedrale annesse anche quelli delle più antiche Confraternite di Assisi, in particolare di quelle dei Disciplinati. Su richiesta del medesimo, il Podestà di Assisi "riconsegnò" a questo Archivio Ecclesiastico la documentazione demaniata nel 1860 da comune di Assisi che se ne servì per impiantare l'anagrafe comunale. In seguito, sempre per interessamento di Don Mariano, si cercò di recuperare quanto era possibile presso famiglie di Assisi che possedevano i manoscritti del grande erudito del 1700 Francesco Antonio Frondini. Negli anni successivi alla fondazione sia Don Mariano che Don Aldo Brunacci, suo successore come direttore dell'Archivio, allestirono una nutrita raccolta di opuscoli che spesso fanno da pandant con la documentazione dell'Archivio. Mentre le oltre 700 pergamene conservarono la settecentesca ripartizione in cosiddetti "fascicoli", fu Don Mariano a dare un ordine ai codici più importanti, senza distinzione tra quelli appartenenti al Capitolo della Cattedrale e quelli provenienti dalle Confraternite. Tutto l'altro materiale è stato organizzato dal Canonico Don Elmo Antonini, il quale, invece, ha distinto tra fondi propri del Capitolo e quelli delle Cnfraternite. L'attuale responsabile dell'Archivio, Francesco Santucci, ha provveduto a far restaurare tutte le otre 700 pergamene e i Codici più importanti dell'Archivio Capitolare in senso stretto e di quelli confraternali. Negli ultimi 30 anni una lunga serie di pubblicazioni ha avuto per oggetto lo studio di questi fondi, nei quali è stato rinvenuto anche materiale documentario di straordinaria importanza paleografica, di grande valore storico-linguistico e storico e in senso stretto.
forma autorizzata conservatore
  • Capitolo della Cattedrale di San Rufino
servizi
  • Fotocopie; Fotografie; ; Visite guidate; Servizio libreria; Laboratorio didattico
is ha conservatore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.