rdf:type
rdfs:label
  • Federazione provinciale lavoratori arti visive di Reggio Emilia
dc:title
  • Federazione provinciale lavoratori arti visive di Reggio Emilia
dc:description
  • A livello nazionale la FNA Federazione Nazionale Artisti col V congresso tenutosi l'8 e 9 marzo 1975 diventa FNLAV Federazione Nazionale Arti Visive: mentre la FNA era soltanto aderente alla CGIL e quindi adottava una sua tessera particolare per gli iscritti, con la modifica statutaria del 1975 la federazione oltre ad assumere il nome di FNLAV e diventa "struttura categoriale" della CGIL (art. 3 dello statuto) e per gli iscritti viene adottata la tessera CGIL.<br />A livello provinciale già da un documento congressuale CCdL del 1947 risulta tra i sindacati di categoria l'Unione Reggiana Artisti con 37 iscritti, nel 1949 esiste ancora un sindacato artisti (1) e un sindacato artisti è ancora attestato nei documenti congresso CCdL 1952, ma non c'è il verbale. All'inizio degli anni '70 troviamo attiva una sezione reggiana della FNA che in seguito assume il nome di FNLAV. A causa della mancanza di testimonianze documentarie non si è in grado di stabilire se il sindacato abbia continuato ad esistere anche dopo il 1978.<br />La sede del sindacato reggiano muta nel tempo col mutare dei segretari, infatti di solito coincide con l'abitazione del Segretario responsabile.<br /><br /><br />1. Nel fondo CCdL, serie Congressi si conserva il verbale del congresso del sindacato degli artisti, pittori e scultori.
dc:date
  • 1947 - 1978
ha date esistenza
ha statusProvenienza
abstract
  • A livello nazionale la FNA Federazione Nazionale Artisti col V congresso tenutosi l'8 e 9 marzo 1975 diventa FNLAV Federazione Nazionale Arti Visive: mentre la FNA era soltanto aderente alla CGIL e quindi adottava una sua tessera particolare per gli iscritti, con la modifica statutaria del 1975 la federazione oltre ad assumere il nome di FNLAV e diventa "struttura categoriale" della CGIL (art. 3 dello statuto) e per gli iscritti viene adottata la tessera CGIL.<br />A livello provinciale già da un documento congressuale CCdL del 1947 risulta tra i sindacati di categoria l'Unione Reggiana Artisti con 37 iscritti, nel 1949 esiste ancora un sindacato artisti (1) e un sindacato artisti è ancora attestato nei documenti congresso CCdL 1952, ma non c'è il verbale. All'inizio degli anni '70 troviamo attiva una sezione reggiana della FNA che in seguito assume il nome di FNLAV. A causa della mancanza di testimonianze documentarie non si è in grado di stabilire se il sindacato abbia continuato ad esistere anche dopo il 1978.<br />La sede del sindacato reggiano muta nel tempo col mutare dei segretari, infatti di solito coincide con l'abitazione del Segretario responsabile.<br /><br /><br />1. Nel fondo CCdL, serie Congressi si conserva il verbale del congresso del sindacato degli artisti, pittori e scultori.
altra denominazione produttore
  • FNLAV. Federazione provinciale di Reggio Emilia
scheda provenienza href
scheda SAN
ha luogoProduttore
eac-cpf:hasPlace
ha luogo Sede
è produttore di
forma autorizzata produttore
  • Federazione provinciale lavoratori arti visive di Reggio Emilia
eac-cpf:authorizedForm
  • Federazione provinciale lavoratori arti visive di Reggio Emilia
record provenienza id
  • IT-ER-IBC-SP00001-0000100
sistema provenienza
  • IT-ER-IBC
dc:coverage
  • Reggio nell'Emilia
is ha produttore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.