rdf:type
rdfs:label
  • Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione di Belluno
dc:title
  • Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione di Belluno
dc:description
  • Istituiti già nel 1902 - con L. 29 giugno 1902 - presso il Ministero dell'industria, gli Uffici del lavoro non sopravvissero all'avvento del fascismo e furono ripristinati con una serie di ordinanze del Governo militare alleato per passare con D.Lt. 474, 10 agosto 1945, come strutture periferiche, alle dipendenze del Ministero del lavoro e della previdenza sociale. Il D. Lgs. 381, 15 giugno 1948, assegnò agli uffici del lavoro la denominazione di Uffici del lavoro e della massima occupazione, con sede in ogni capoluogo di regione e di provincia; avevano il compito di collocare i lavoratori, conciliare le vertenze individuali e collettive di lavoro, e funzioni di orientamento e formazione professionale. Il D. lgs. 469, 23 dicembre 1997, attuato con L.R. 31, 16 dicembre 1998, ha conferito alle Regioni e agli Enti locali compiti in materia di mercato del lavoro secondo la L. 59/1997. Per approfondimenti si visualizzi link. Bibliografia: Novissimo Digesto Italiano, XIX, Torino, 1973, pp. 1067-1071.
dc:date
  • 1945-
ha date esistenza
ha luogo Ambito Territoriale
ha statusProvenienza
abstract
  • Istituiti già nel 1902 - con L. 29 giugno 1902 - presso il Ministero dell'industria, gli Uffici del lavoro non sopravvissero all'avvento del fascismo e furono ripristinati con una serie di ordinanze del Governo militare alleato per passare con D.Lt. 474, 10 agosto 1945, come strutture periferiche, alle dipendenze del Ministero del lavoro e della previdenza sociale. Il D. Lgs. 381, 15 giugno 1948, assegnò agli uffici del lavoro la denominazione di Uffici del lavoro e della massima occupazione, con sede in ogni capoluogo di regione e di provincia; avevano il compito di collocare i lavoratori, conciliare le vertenze individuali e collettive di lavoro, e funzioni di orientamento e formazione professionale. Il D. lgs. 469, 23 dicembre 1997, attuato con L.R. 31, 16 dicembre 1998, ha conferito alle Regioni e agli Enti locali compiti in materia di mercato del lavoro secondo la L. 59/1997. Per approfondimenti si visualizzi link. Bibliografia: Novissimo Digesto Italiano, XIX, Torino, 1973, pp. 1067-1071.
altra denominazione produttore
  • Centro per l'impiego di Belluno
  • Ufficio di collocamento di Belluno
scheda provenienza href
scheda SAN
ha luogoProduttore
eac-cpf:hasPlace
ha luogo Sede
è produttore di
ha sottotipologia ente
forma autorizzata produttore
  • Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione di Belluno
eac-cpf:authorizedForm
  • Ufficio provinciale del lavoro e della massima occupazione di Belluno
record provenienza id
  • IT-ASBL-CC180900021
sistema provenienza
  • SIAS
dc:coverage
  • Belluno
  • Belluno, provincia
is ha produttore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.