rdf:type
rdfs:label
  • Club alpino italiano. Sezione di Biella, Biella, 1872 -
dc:title
  • Club alpino italiano. Sezione di Biella, Biella, 1872 -
dc:description
  • La sezione di Biella del Club Alpino Italiano nasce nel 1872, ma viene ufficialmente riconosciuta nel 1873. La sezione negli anni ha posseduto molti tra rifugi, bivacchi e capanne e precisamente i seguenti: Biella (nelle Dolomiti di Brajes), Oropa, Camino, Monbarone-Valsessera, Alfredo Rivetti (a ricordo di Alfredo Rivetti e Giovanni Edelman travolti da una valanga il 24 dicembre 1911, istituito per volontà della famiglia Rivetti e inaugurato il 1 settembre 1935), Vittorio Sella (eretto nel territorio di Cogne e inaugurato nel 1922), Rosazza-Mucrone (si trova sul Monte Mucrone, eretto nel 1895 per cura dell'amministrazione dell'Ospizio di Oropa e del CAI di Biella; inaugurato nel 1896 e chiamato così in onore del sen. Federico Rosazza), Coda, la capanna Quintino Sella (eretta al Felik sul Monte Rosa e inaugurata il 22 luglio 1922) Attualmente la sezione di Biella del Club Alpino Italiano è proprietaria di quattro rifugi alpini e di una baita di appoggio. Per quanto le attività che la sezione svolge è da segnalare che vi sono due scuole, la Scuola Nazionale di Alpinismo "Guido Machetto" e la Scuola Nazionale di Sci Alpinismo "Sergio Scanziani" che nel 1973 ottenne la qualifica di scuola nazionale. Vi sono poi il Gruppo Alpinismo Giovanile, il Gruppo Escursionistico e il Gruppo Speleologico; la sezione ha spesso collaborato con le scuole elementari e medie, ha organizzato e organizza gite sociali, nonché attività culturali. Nel 1952 nacque la Sottosezione di Trivero o...
dc:date
  • 1872 -
ha qualificazioni relazioni Cpf
ha date esistenza
ha natura giuridica ente
ha statusProvenienza
abstract
  • La sezione di Biella del Club Alpino Italiano nasce nel 1872, ma viene ufficialmente riconosciuta nel 1873. La sezione negli anni ha posseduto molti tra rifugi, bivacchi e capanne e precisamente i seguenti: Biella (nelle Dolomiti di Brajes), Oropa, Camino, Monbarone-Valsessera, Alfredo Rivetti (a ricordo di Alfredo Rivetti e Giovanni Edelman travolti da una valanga il 24 dicembre 1911, istituito per volontà della famiglia Rivetti e inaugurato il 1 settembre 1935), Vittorio Sella (eretto nel territorio di Cogne e inaugurato nel 1922), Rosazza-Mucrone (si trova sul Monte Mucrone, eretto nel 1895 per cura dell'amministrazione dell'Ospizio di Oropa e del CAI di Biella; inaugurato nel 1896 e chiamato così in onore del sen. Federico Rosazza), Coda, la capanna Quintino Sella (eretta al Felik sul Monte Rosa e inaugurata il 22 luglio 1922) Attualmente la sezione di Biella del Club Alpino Italiano è proprietaria di quattro rifugi alpini e di una baita di appoggio. Per quanto le attività che la sezione svolge è da segnalare che vi sono due scuole, la Scuola Nazionale di Alpinismo "Guido Machetto" e la Scuola Nazionale di Sci Alpinismo "Sergio Scanziani" che nel 1973 ottenne la qualifica di scuola nazionale. Vi sono poi il Gruppo Alpinismo Giovanile, il Gruppo Escursionistico e il Gruppo Speleologico; la sezione ha spesso collaborato con le scuole elementari e medie, ha organizzato e organizza gite sociali, nonché attività culturali. Nel 1952 nacque la Sottosezione di Trivero o...
altra denominazione produttore
  • Club alpino italiano. Sezione di Biella
  • CAI. Sezione di Biella
scheda provenienza href
scheda SAN
ha luogoProduttore
eac-cpf:hasPlace
ha luogo Sede
è produttore di
ha sottotipologia ente
forma autorizzata produttore
  • Club alpino italiano. Sezione di Biella, Biella, 1872 -
eac-cpf:authorizedForm
  • Club alpino italiano. Sezione di Biella, Biella, 1872 -
record provenienza id
  • sp-39375
sistema provenienza
  • SIUSA
dc:coverage
  • Biella
is ha produttore of
is ha relazione con Soggetto Produttore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.