rdf:type
rdfs:label
  • Comune di Sabaudia, Sabaudia (Latina), 1933 -
dc:title
  • Comune di Sabaudia, Sabaudia (Latina), 1933 -
dc:description
  • Sabaudia venne fondata il 15.8.1933 ed inaugurata l'anno successivo da Mussolini, seconda città, dopo Littoria, voluta dal regime fascista nel territorio delle Paludi Pontine bonificate. Il concorso per il piano di fondazione di Sabaudia - bandito dall'Opera nazionale combattenti - vide vincitore il gruppo Piccinato, con gli architetti Cancellotti, Montuori e Scalpelli, che la pensarono vocata a divenire centro sportivo, in particolare per le gare nautiche da disputarsi sul lago di Paola. Il suo territorio comprende gran parte del Parco nazionale del Circeo, che ha in Sabaudia la sua sede amministrativa; suoi primi abitanti furono coloni di origine veneta e friulana selezionati ed inviati con le loro famiglie dal Commissariato per le migrazioni e la colonizzazione interna, per lavorare nei poderi dell'Opera nazionale combattenti. Nell'inverno del 1944 anche Sabaudia venne coinvolta nelle operazioni belliche seguite allo sbarco di Anzio del 22 gennaio; fino alla liberazione, avvenuta nel maggio dello stesso anno, fu occupata dalle truppe tedesche.
dc:date
  • 1933 -
ha qualificazioni relazioni Cpf
ha date esistenza
ha natura giuridica ente
ha statusProvenienza
abstract
  • Sabaudia venne fondata il 15.8.1933 ed inaugurata l'anno successivo da Mussolini, seconda città, dopo Littoria, voluta dal regime fascista nel territorio delle Paludi Pontine bonificate. Il concorso per il piano di fondazione di Sabaudia - bandito dall'Opera nazionale combattenti - vide vincitore il gruppo Piccinato, con gli architetti Cancellotti, Montuori e Scalpelli, che la pensarono vocata a divenire centro sportivo, in particolare per le gare nautiche da disputarsi sul lago di Paola. Il suo territorio comprende gran parte del Parco nazionale del Circeo, che ha in Sabaudia la sua sede amministrativa; suoi primi abitanti furono coloni di origine veneta e friulana selezionati ed inviati con le loro famiglie dal Commissariato per le migrazioni e la colonizzazione interna, per lavorare nei poderi dell'Opera nazionale combattenti. Nell'inverno del 1944 anche Sabaudia venne coinvolta nelle operazioni belliche seguite allo sbarco di Anzio del 22 gennaio; fino alla liberazione, avvenuta nel maggio dello stesso anno, fu occupata dalle truppe tedesche.
altra denominazione produttore
  • Comune di Sabaudia
scheda provenienza href
scheda SAN
ha luogoProduttore
eac-cpf:hasPlace
ha luogo Sede
è produttore di
ha sottotipologia ente
forma autorizzata produttore
  • Comune di Sabaudia, Sabaudia (Latina), 1933 -
eac-cpf:authorizedForm
  • Comune di Sabaudia, Sabaudia (Latina), 1933 -
record provenienza id
  • sp-8089
sistema provenienza
  • SIUSA
dc:coverage
  • Sabaudia (Latina)
is ha produttore of
is ha relazione con Soggetto Produttore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.