rdf:type
rdfs:label
  • Ospedale psichiatrico di Reggio Calabria, Reggio Calabria, 1932 - 1984
dc:title
  • Ospedale psichiatrico di Reggio Calabria, Reggio Calabria, 1932 - 1984
dc:description
  • La necessità per la Provincia di Reggio Calabria di avere un proprio ospedale psichiatrico venne rilevata dall'Amministrazione provinciale fin dal 1906 e con deliberazione del 25 agosto 1906 il Consiglio provinciale decise la costruzione nel capoluogo di un manicomio. Il primo progetto, redatto dall'ing. Uccelli, fu approvato nell'adunanza del 4 settembre 1908 del Consiglio provinciale, che autorizzò anche la trattazione del relativo mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. Sopravvenuto il grande terremoto del 28 dicembre 1908, l'iniziale progetto non fu mai realizzato, ma con la ricostruzione l'Amministrazione Provinciale affidò all'ing. Negro l'incarico di individuare l'area più adatta alla costruzione e di realizzare una nuova progettazione dell'edificio dell'ospedale psichiatrico. Il 18 maggio 1915 il Genio Civile approvò il progetto che comprendeva la costruzione di 18 padiglioni, di cui 13 erano destinati al ricovero degli ammalati, compresi i contagiosi, e 5 all'amministrazione, ai servizi generali, ai laboratori ed alla cappella mortuaria. Lo stabilimento copriva un'area totale di 7 ettari circa. Subentrato il conflitto mondiale tutto si fermò; solo nel 1919 l'Amministrazione Provinciale vide delinearsi la possibilità di ottenere la somma occorrente per la costruzione del manicomio ed ai sensi del decreto legislativo per la concessione di mutui alle Province ed ai Comuni per l'esecuzione di opere pubbliche, avviò subito la richiesta occorrente all'esecuzione del p...
dc:date
  • 1932 - 1984
ha qualificazioni relazioni Cpf
ha date esistenza
ha natura giuridica ente
ha statusProvenienza
abstract
  • La necessità per la Provincia di Reggio Calabria di avere un proprio ospedale psichiatrico venne rilevata dall'Amministrazione provinciale fin dal 1906 e con deliberazione del 25 agosto 1906 il Consiglio provinciale decise la costruzione nel capoluogo di un manicomio. Il primo progetto, redatto dall'ing. Uccelli, fu approvato nell'adunanza del 4 settembre 1908 del Consiglio provinciale, che autorizzò anche la trattazione del relativo mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. Sopravvenuto il grande terremoto del 28 dicembre 1908, l'iniziale progetto non fu mai realizzato, ma con la ricostruzione l'Amministrazione Provinciale affidò all'ing. Negro l'incarico di individuare l'area più adatta alla costruzione e di realizzare una nuova progettazione dell'edificio dell'ospedale psichiatrico. Il 18 maggio 1915 il Genio Civile approvò il progetto che comprendeva la costruzione di 18 padiglioni, di cui 13 erano destinati al ricovero degli ammalati, compresi i contagiosi, e 5 all'amministrazione, ai servizi generali, ai laboratori ed alla cappella mortuaria. Lo stabilimento copriva un'area totale di 7 ettari circa. Subentrato il conflitto mondiale tutto si fermò; solo nel 1919 l'Amministrazione Provinciale vide delinearsi la possibilità di ottenere la somma occorrente per la costruzione del manicomio ed ai sensi del decreto legislativo per la concessione di mutui alle Province ed ai Comuni per l'esecuzione di opere pubbliche, avviò subito la richiesta occorrente all'esecuzione del p...
altra denominazione produttore
  • Ospedale psichiatrico di Reggio Calabria
scheda provenienza href
scheda SAN
ha luogoProduttore
eac-cpf:hasPlace
ha luogo Sede
è produttore di
ha sottotipologia ente
forma autorizzata produttore
  • Ospedale psichiatrico di Reggio Calabria, Reggio Calabria, 1932 - 1984
eac-cpf:authorizedForm
  • Ospedale psichiatrico di Reggio Calabria, Reggio Calabria, 1932 - 1984
record provenienza id
  • sp-25528
sistema provenienza
  • SIUSA
dc:coverage
  • Reggio Calabria
is ha produttore of
is ha relazione con Soggetto Produttore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.