rdf:type
rdfs:label
  • Calchi Novati, sec. XV - sec. XX
dc:title
  • Calchi Novati, sec. XV - sec. XX
dc:description
  • I Calchi Novati, antica famiglia milanese, annoverano tra i loro esponenti Bartolomeo, segretario ducale, e suo fratello Gabriele, governatore di Pizzighettone. Il figlio di Bartolomeo, Gerolamo, fu il fondatore del collegio omonimo. Da Gabriele discendono Giacinto e Paolo che stipularono una transazione con la famiglia Novati sul fedecommesso disposto da Mauro Novati, figlio di Ippolita Calchi, ed ottennero il feudo di Passirano, pieve di Vimercate. Altri esponenti della famiglia furono Sigismondo, al quale nel 1784 fu riconosciuta la nobiltà, e i suoi figli, Luigi e Gabriele, che nel 1816 ottennero la riconferma dell'antica nobiltà. Severino, figlio di di Ottavio, fu prevosto della parrocchia di Santa Maria della Passione, dove si trovava il sepolcro dei Calchi. Sigismondo, fratello di Severino, ebbe come figlio Ottavio che ha sua volta ebbe Sigismondo (1787). A questo ramo, ormai estinto, appartennero anche Pier Antonio, senatore, Alessandro, prevosto di Sant'Ambrogio, e Paolo, canonico ordinario della Metropolitana.
dc:date
  • sec. XV - sec. XX
ha date esistenza
ha statusProvenienza
abstract
  • I Calchi Novati, antica famiglia milanese, annoverano tra i loro esponenti Bartolomeo, segretario ducale, e suo fratello Gabriele, governatore di Pizzighettone. Il figlio di Bartolomeo, Gerolamo, fu il fondatore del collegio omonimo. Da Gabriele discendono Giacinto e Paolo che stipularono una transazione con la famiglia Novati sul fedecommesso disposto da Mauro Novati, figlio di Ippolita Calchi, ed ottennero il feudo di Passirano, pieve di Vimercate. Altri esponenti della famiglia furono Sigismondo, al quale nel 1784 fu riconosciuta la nobiltà, e i suoi figli, Luigi e Gabriele, che nel 1816 ottennero la riconferma dell'antica nobiltà. Severino, figlio di di Ottavio, fu prevosto della parrocchia di Santa Maria della Passione, dove si trovava il sepolcro dei Calchi. Sigismondo, fratello di Severino, ebbe come figlio Ottavio che ha sua volta ebbe Sigismondo (1787). A questo ramo, ormai estinto, appartennero anche Pier Antonio, senatore, Alessandro, prevosto di Sant'Ambrogio, e Paolo, canonico ordinario della Metropolitana.
altra denominazione produttore
  • Calchi Novati
scheda provenienza href
scheda SAN
forma autorizzata produttore
  • Calchi Novati, sec. XV - sec. XX
eac-cpf:authorizedForm
  • Calchi Novati, sec. XV - sec. XX
record provenienza id
  • sp-27048
sistema provenienza
  • SIUSA
dc:coverage
  • non indicato
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.