rdf:type
rdfs:label
  • Graziani, Antonio Maria, (Sansepolcro 537- Amelia 611)
dc:title
  • Graziani, Antonio Maria, (Sansepolcro 537- Amelia 611)
foaf:name
  • Graziani, Antonio Maria, (Sansepolcro 537- Amelia 611)
dc:description
  • Nato a Borgo San Sepolcro da illustre famiglia, studiò diritto civile a Padova con Nicola Graziano Utinense. A Roma, nel 1560, fu affidato alla protezione del futuro cardinale Giovanni Francesco Commendone, grazie al quale poté riprendere e perfezionare gli studi filosofici e stringere amicizia con insigni letterati come Annibal Caro, Giulio Poggiani e Guglielmo Sirleto. Come segretario di Commendone, ne curò gli affari e lo accompagnò nelle sue missioni diplomatiche in Germania e in Polonia per conto di Pio IV e di Pio V. Alla morte di Commendone, avvenuta nel 1584, al quale il Graziani dedicò una importante biografia, fu nominato segretario delle lettere latine da Sisto V, ricevendo anche l'incarico di seguire l'educazione del giovane nipote del papa, Alessandro Peretti, futuro cardinale di Montalto. Dopo la morte di Sisto V, avvenuta nel 1590, rimase al fianco del cardinale Montalto. Nel 1592 fu nominato vescovo di Amelia da papa Clemente VIII che nel 1595 lo inviò presso i principi di Urbino, Ferrara, Mantova, Torino, con l'incarico di comporre una Lega antiturca. Portata a termine con successo la missione, nel 1596 fu designato come nunzio apostolico a Venezia per seguire i rapporti tra la Serenissima e la Santa Sede. Nel 1598, ormai stanco e sofferente, ottenne l'esonero da tale incarico e si ritirò ad Amelia, dove rimase fino alla morte dedicandosi unicamente all'attività episcopale. Illustre letterato, fra le sue numerose opere in lingua latina, ricordiamo: "De...
dc:date
  • 1611 mar 16
  • 1537 ott 23
ha qualificazioni relazioni Cpf
ha date esistenza
ha statusProvenienza
abstract
  • Nato a Borgo San Sepolcro da illustre famiglia, studiò diritto civile a Padova con Nicola Graziano Utinense. A Roma, nel 1560, fu affidato alla protezione del futuro cardinale Giovanni Francesco Commendone, grazie al quale poté riprendere e perfezionare gli studi filosofici e stringere amicizia con insigni letterati come Annibal Caro, Giulio Poggiani e Guglielmo Sirleto. Come segretario di Commendone, ne curò gli affari e lo accompagnò nelle sue missioni diplomatiche in Germania e in Polonia per conto di Pio IV e di Pio V. Alla morte di Commendone, avvenuta nel 1584, al quale il Graziani dedicò una importante biografia, fu nominato segretario delle lettere latine da Sisto V, ricevendo anche l'incarico di seguire l'educazione del giovane nipote del papa, Alessandro Peretti, futuro cardinale di Montalto. Dopo la morte di Sisto V, avvenuta nel 1590, rimase al fianco del cardinale Montalto. Nel 1592 fu nominato vescovo di Amelia da papa Clemente VIII che nel 1595 lo inviò presso i principi di Urbino, Ferrara, Mantova, Torino, con l'incarico di comporre una Lega antiturca. Portata a termine con successo la missione, nel 1596 fu designato come nunzio apostolico a Venezia per seguire i rapporti tra la Serenissima e la Santa Sede. Nel 1598, ormai stanco e sofferente, ottenne l'esonero da tale incarico e si ritirò ad Amelia, dove rimase fino alla morte dedicandosi unicamente all'attività episcopale. Illustre letterato, fra le sue numerose opere in lingua latina, ricordiamo: "De...
altra denominazione produttore
  • Graziani Antonio Maria
scheda provenienza href
scheda SAN
ha luogoProduttore
ha luogo morte
ha luogo nascita
eac-cpf:hasPlace
forma autorizzata produttore
  • Graziani, Antonio Maria, (Sansepolcro 537- Amelia 611)
eac-cpf:authorizedForm
  • Graziani, Antonio Maria, (Sansepolcro 537- Amelia 611)
professione
  • letterato
  • vescovo di Amelia
record provenienza id
  • sp-55180
sistema provenienza
  • SIUSA
dc:coverage
  • Amelia (Tr)
  • Sansepolcro (Ar)
is ha relazione con Soggetto Produttore of
Raw Data in: CSV | RDF ( N-Triples N3/Turtle JSON XML ) | OData ( Atom JSON ) | Microdata ( JSON HTML) | JSON-LD     Browse in: LodLive
This material is Open Knowledge   W3C Semantic Web Technology [RDF Data] Valid XHTML + RDFa
OpenLink Virtuoso version 06.01.3127, on Win32 (i686-generic-win-32), Standard Edition
Data on this page belongs to its respective rights holders.